Sabato, 01 Novembre 2014
   
Text Size

                                 

Turismo: Maisto, Sommese attivi campagna ascolto territori La stagione estiva è alle porte, si' a incontri con operatori

(ANSA) - NAPOLI, 9 APR - ''Se prevenire è meglio che curare, forse siamo ancora in tempo per affrontare nel migliore dei modi possibili la stagione turistica estiva 2014, oramai alle porte. Per questo invito l'Assessore Sommese ad organizzare presso i siti turistici della Campania, a partire da quelli più prestigiosi, dei sopralluoghi e degli incontri con gli operatori del settore per focalizzare criticità e individuare le priorità di intervento''. Lo afferma il Presidente del Gruppo 'Caldoro Presidente' del Consiglio Regionale della Campania, Giuseppe Maisto, per il quale ''in linea col percorso da sempre intrapreso dal Presidente Caldoro, una campagna d'ascolto e confronto sui territori, che non potrà non vederci pronti a fare la nostra parte, è il modo migliore per presentarsi all'appuntamento con un flusso turistico che non dobbiamo deludere''. ''L'attività turistica, per quanto ancora oggi no pienamente espressa, resta una delle risorse principali della nostra economia. In questo senso, sono convinto - conclude Maisto - che il confronto serrato con gli operatori e gli amministratori locali non potrà che produrre buoni frutti''.

 

Trasporti: Maisto, stop metrò Salerno? Regione non c'entra

(ANSA) - NAPOLI, 28 MAR - "La metropolitana di Salerno chiude tra tre giorni per l'improvvida leggerezza del suo sindaco oramai troppo preso ad emulare il simpatico 'Incazzatore Personalizzato' di Made in Sud". Lo afferma il Presidente del Gruppo 'Caldoro Presidente', Giuseppe Maisto. "L'ex vice ministro dei trasporti senza deleghe sa benissimo che la Regione non c'entra nulla con questa storia, che a giugno 2013 il Ministero dei Trasporti aveva assunto l'impegno a rimodulare i fondi per consentirne l'esercizio così come sa bene che la Regione ha già avviato le procedure per inserire tra i contratti di servizio anche quella che impropriamente chiama metropolitana di Salerno. Prevedendo peraltro un lotto ad hoc", spiega. "A questo punto, a proposito di Made in Sud, la domanda, che poi è un appello, sorge spontanea: qualcuno sa come si spegne l'audio?", conclude Maisto.

 

Campania: Maisto, la maggioranza c'è e si vede

ANSA) - NAPOLI, 21 MAR - "Nulla da dimostrare, non ce n'era bisogno, ma il dato politico confermato oggi nell'aula del Consiglio Regionale è positivo: la maggioranza c'è, checché ne dica il centrosinistra". Lo afferma il Presidente del Gruppo 'Caldoro Presidente', Giuseppe Maisto. "Quanto al piano paesaggistico, ad alcuni colleghi del centrosinistra che già si sentono in campagna elettorale, suggerisco di riflettere su un altro dato - sottolinea - i cittadini ed in particolare i sindaci hanno compreso benissimo la necessità di uscire dallo status quo e di dare, senza perdere ulteriore tempo, regole certe allo sviluppo, ovviamente sostenibile, dei nostri territori".

 

Campania: Maisto, Pd non strumentalizzi rinvio seduta

(ANSA) - NAPOLI, 17 MAR - "Se il Pd arriva a strumentalizzare persino il rinvio di qualche ora di una seduta peraltro delicatissima come quella sul Piano Paesaggistico vuol dire che è davvero alla frutta, che se la passa davvero male. Che raschia cioè il fondo del barile delle poche e confuse idee di cui oramai dispone". Lo afferma Giuseppe Maisto, Presidente del Gruppo 'Caldoro Presidente' del Consiglio Regionale della Campania. "Marciano sa bene che le regole democratiche dell'aula - aggiunge Maisto - consentono anche ad un solo Consigliere di tenere in scacco le sedute e che dunque le forze politiche di maggioranza hanno il dovere di fare tutto il possibile per arrivare all'esame dei provvedimenti in una condizione di massima condivisione possibile. Che, nel caso di specie, è quello che si prefigge il rinvio". "E parliamo - conclude Maisto - di un presupposto che dovrebbe trovare un minimo di sensibilità e senso di responsabilità in tutti. A meno che non ci si voglia preoccupare solo e soltanto di racimolare qualche consenso elettorale".(ANSA).

 

Campania:Maisto, da opposizione ostruzionismo irresponsabile. Per centrosinistra caccia a voto più importante piano paesistico

NAPOLI (ANSA) - NAPOLI, 10 MAR - "Tutto chiarissimo: per il centrosinistra, che oggi si è profuso in una lunga ed estenuante sequela di comizi elettorali in aula, dare la caccia al voto è più importante che regolamentare compiutamente e dare certezze al patrimonio paesaggistico della Campania". Lo afferma il Presidente del Gruppo Caldoro Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Giuseppe Maisto, per il quale "l'ostruzionismo dell'opposizione è a dir poco irresponsabile". "Una cosa è discutere, anche animatamente ma nel merito i contenuti di un disegno di legge, - prosegue Maisto - altro è tenere in ostaggio l'intera assise che, ricordo, ha il dovere di dare risposte e certezze ai bisogni dei territori". "La Campania di tutto ha bisogno, ricorderei ai colleghi del centrosinistra - conclude Maisto - fuorché dell'immobilismo più totale". (ANSA).

   

Campania: Maisto, ora De Luca accolga appello Oliviero

(ANSA) - NAPOLI, 6 MAR - ''Una volta tanto De Luca si renda veramente utile per la comunità campana: raccolga l'appello del collega Oliviero che lo invita al buon senso e, dunque, a ritirare il ricorso al Tar contro la delibera sull'accelerazione della spesa dei Fondi Europei". Lo afferma il Consigliere Regionale Giuseppe Maisto, Presidente del Gruppo 'Caldoro Presidente' del Consiglio Regionale della Campania. ''Comprendo che possa essere più che preoccupato per il consenso unanime che la delibera del  Presidente Caldoro ha incassato in Campania e non solo - aggiunge Maisto - ma un buon amministratore ha il dovere di anteporre l' interesse generale a quello proprio, per quanto politicamente legittimo benché illusorio''. ''Illusorie come dimostra - conclude Maisto - il costante isolamento politico nel quale vive a sinistra proprio grazie a certe iniziative propagandistiche quando non populiste''.(ANSA).

   

Maisto: Da De Luca solita tendenza al folklore

Sindaco, ministro, vice ministro, candidato Presidente di Regione: De Luca ancora non sa cosa vuole o gli vogliono far fare da grande.
Nei fatti l’unico risultato è quello di riuscire a farsi trasformare da professionista della politica a fenomeno folkloristico ad uso e consumo di qualche talk show. Una sorta di ‘Vincenzo la peste’ sempre pronto a demolire tutto, come nel caso del suo sorprendente ed improbabile ricorso contro le delibere sull'accelerazione della spesa dei fondi europei”.
Lo afferma il Consigliere Regionale Giuseppe Maisto, Presidente del Gruppo ‘Caldoro Presidente’.
“La Campania, come ben sanno tutti i cittadini, ha bisogno di persone che affrontano e risolvono i problemi con decisione e spirito costruttivo”.

   

CAMPANIA:MAISTO, DA MARINO E DE MAGISTRIS TESI INSOSTENIBILI

(ANSA) –NAPOLI, 27 FEB - ''La logica politica di De Magistris e Marino, squisitamente populista, non regge e non è eticamente e no è economicamente sostenibile per nessuno. Del resto chi tutto ha fatto fuorchè aggredire seriamente e strutturalmente la grave situazione debitoria della propria amministrazione non ha di che lamentarsi se, poi, trova sulla propria strada chi non è disposto a tollerare più la vecchia politica del batter cassa a Palazzo. Certo, la difficoltà del momento è evidente ma la strategia deve essere diversa''. Lo afferma il consigliere regionale Giuseppe Maisto, Presidente del gruppo 'Caldoro Presidente' del Consiglio regionale della Campania, per il quale ''il cambiamento di rotta rispetto al vecchio modo di governare, di cui ben conosciamo gli esiti, è assolutamente necessario. La Regione Campania ha dimostrato che, per quanto difficile, impopolare e dolorosa, la strada per risalire la china non è impossibile''. ''A monte, ovviamente, - conclude Maisto – è necessaria comunque una buona dose di reale volontà politica. Che trovo francamente debole sia in De Magistris che in Marino''. (ANSA).

   

Pagina 6 di 19


SONDAGGIO
Si e' favorevoli a queste due proposte di legge ? :

1 - Interventi regionali per il recupero, la restituzione e la donazione ai fini del riutilizzo di medicinali in corso di validita'.
Clicca qui e visualizza la proposta

2 - Norme per il sostegno dei gruppi di acquisto solidale (GAS) e per la distribuzione di prodotti agroalimentari da filiera corta e di qualita'.
Clicca qui e visualizza la proposta

Esprimi un tuo parere

Comunicati-Stampa Pres.Caldoro

I nostri Video




Fonte ANSA

 5 visitatori online

Statistiche

Tot. visite contenuti : 417983
News dal web