Martedì, 30 Settembre 2014
   
Text Size

                                 

Campania:Maisto, da opposizione ostruzionismo irresponsabile. Per centrosinistra caccia a voto più importante piano paesistico

NAPOLI (ANSA) - NAPOLI, 10 MAR - "Tutto chiarissimo: per il centrosinistra, che oggi si è profuso in una lunga ed estenuante sequela di comizi elettorali in aula, dare la caccia al voto è più importante che regolamentare compiutamente e dare certezze al patrimonio paesaggistico della Campania". Lo afferma il Presidente del Gruppo Caldoro Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Giuseppe Maisto, per il quale "l'ostruzionismo dell'opposizione è a dir poco irresponsabile". "Una cosa è discutere, anche animatamente ma nel merito i contenuti di un disegno di legge, - prosegue Maisto - altro è tenere in ostaggio l'intera assise che, ricordo, ha il dovere di dare risposte e certezze ai bisogni dei territori". "La Campania di tutto ha bisogno, ricorderei ai colleghi del centrosinistra - conclude Maisto - fuorché dell'immobilismo più totale". (ANSA).

 

Campania: Maisto, ora De Luca accolga appello Oliviero

(ANSA) - NAPOLI, 6 MAR - ''Una volta tanto De Luca si renda veramente utile per la comunità campana: raccolga l'appello del collega Oliviero che lo invita al buon senso e, dunque, a ritirare il ricorso al Tar contro la delibera sull'accelerazione della spesa dei Fondi Europei". Lo afferma il Consigliere Regionale Giuseppe Maisto, Presidente del Gruppo 'Caldoro Presidente' del Consiglio Regionale della Campania. ''Comprendo che possa essere più che preoccupato per il consenso unanime che la delibera del  Presidente Caldoro ha incassato in Campania e non solo - aggiunge Maisto - ma un buon amministratore ha il dovere di anteporre l' interesse generale a quello proprio, per quanto politicamente legittimo benché illusorio''. ''Illusorie come dimostra - conclude Maisto - il costante isolamento politico nel quale vive a sinistra proprio grazie a certe iniziative propagandistiche quando non populiste''.(ANSA).

 

Maisto: Da De Luca solita tendenza al folklore

Sindaco, ministro, vice ministro, candidato Presidente di Regione: De Luca ancora non sa cosa vuole o gli vogliono far fare da grande.
Nei fatti l’unico risultato è quello di riuscire a farsi trasformare da professionista della politica a fenomeno folkloristico ad uso e consumo di qualche talk show. Una sorta di ‘Vincenzo la peste’ sempre pronto a demolire tutto, come nel caso del suo sorprendente ed improbabile ricorso contro le delibere sull'accelerazione della spesa dei fondi europei”.
Lo afferma il Consigliere Regionale Giuseppe Maisto, Presidente del Gruppo ‘Caldoro Presidente’.
“La Campania, come ben sanno tutti i cittadini, ha bisogno di persone che affrontano e risolvono i problemi con decisione e spirito costruttivo”.

 

CAMPANIA:MAISTO, DA MARINO E DE MAGISTRIS TESI INSOSTENIBILI

(ANSA) –NAPOLI, 27 FEB - ''La logica politica di De Magistris e Marino, squisitamente populista, non regge e non è eticamente e no è economicamente sostenibile per nessuno. Del resto chi tutto ha fatto fuorchè aggredire seriamente e strutturalmente la grave situazione debitoria della propria amministrazione non ha di che lamentarsi se, poi, trova sulla propria strada chi non è disposto a tollerare più la vecchia politica del batter cassa a Palazzo. Certo, la difficoltà del momento è evidente ma la strategia deve essere diversa''. Lo afferma il consigliere regionale Giuseppe Maisto, Presidente del gruppo 'Caldoro Presidente' del Consiglio regionale della Campania, per il quale ''il cambiamento di rotta rispetto al vecchio modo di governare, di cui ben conosciamo gli esiti, è assolutamente necessario. La Regione Campania ha dimostrato che, per quanto difficile, impopolare e dolorosa, la strada per risalire la china non è impossibile''. ''A monte, ovviamente, - conclude Maisto – è necessaria comunque una buona dose di reale volontà politica. Che trovo francamente debole sia in De Magistris che in Marino''. (ANSA).

 

Campania: Maisto,soddisfazione per ok a legge locali storici

(ANSA) - NAPOLI, 26 FEB - ''Malgrado l'incredibile ostruzionismo del Partito Democratico consumatosi nonostante le forti attese delle associazioni dei commercianti, siamo riusciti ad incassare l'approvazione della Legge Regionale di tutela dei locali storici e delle botteghe d'arte sulla quale, come gruppo, abbiamo lavorato per ben due anni''. Lo afferma il Consigliere Regionale del Gruppo 'Caldoro Presidente', Giuseppe Maisto, commentando l'approvazione della Proposta di Legge "Tutela evalorizzazione dei locali, dei negozi, delle botteghe d'arte edegli antichi mestieri a rilevanza storica e delle imprese storiche ultracentenarie" di cui è primo firmatario e di cui sono coorfirmatari, oltre al consigliere Schifone, i consiglieridel gruppo.''Un buon lavoro, dunque,  - conclude Maisto - del quale siamo più che soddisfatti''.

   

Tumori: Maisto, da Pd ancora inutile demagogia

(ANSA) - NAPOLI, 10 FEB - ''Il Registro Tumori della Campania c'era ed è entrato in funzione già dal 2012 grazie al governo Caldoro e alla sua maggioranza''. Lo ha detto Giuseppe Maisto, Presidente del Gruppo Caldoro Presidente. ''E' evidente che il Pd, che in questa vicenda è stato a dir poco ininfluente - ha affermato - tenta ancora una volta di stravolgere la verità e fare disinformazione''. ''Sulla salute dei cittadini non si accettano né si propongono mediazioni - ha concluso - Il Pd non deve più immaginare che la Sanità possa essere ancora considerato terreno di contesa politica''.


   

Campania, Maisto: "Si avvicina l'euro voto e i candidati Pd si confondono"

Il gruppo in Consiglio Regionale 'Caldoro-Presidente' su dichiarazioni di Cozzolino

 

"Ce n’eravamo quasi dimenticati, ma ora che mancano quattro mesi all’eurovoto non ci stupisce l’apparizione dell’onorevole Cozzolino”. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo 'Caldoro Presidente' del Consiglio Regionale della Campania Giuseppe Maisto, commentando le dichiarazioni rilasciate dall’europarlamentare del Pd, Andrea Cozzolino, sulla relazione della Corte dei Conti al Bilancio di previsione 2014 della Regione Campania. “A Cozzolino, a proposito della relazione sul bilancio di previsione regionale 2014, ricordo che, per come stavano le cose nel 2010, il presidente Caldoro avrebbe dovuto solo portare i libri, i loro libri contabili, in tribunale per avviare le procedure di fallimento. Nonostante lo sforamento del Patto di Stabilità lasciatoci in eredità dal suo governo regionale, unico caso in tutta Italia, il governo Caldoro ha varato un Piano di Stabilizzazione con traguardo nel 2015 e che, come riconosciuto anche dalla Corte dei Conti, siamo oggi sulla buona strada”. Maisto ha poi concluso:”Mentre è comprensibile che un politico che nel passato è stato parte negligente di un disastro annunciato tenti di recuperare, è meno comprensibile che lo faccia in maniera così improvvisa. Questo rappresenta un vero ‘squilibrio’”.

   

Crisi, Maisto: Proposta di legge per locali storici? C'è già da settimane all'ordine del giorno del Consiglio

"La Proposta di Legge a sostegno delle aziende storiche campane è stata approvata all'unanimità a luglio scorso dalla III Commissione ed è già all'ordine del giorno dell'Aula regionale con numero di Registro Generale 344 - 346, ma, complici le accese primarie del Pd, nel centrosinistra c'è ancora chi lo ignora".

Così Giuseppe Maisto, Presidente del Gruppo Caldoro Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Gruppo autore della Proposta di Legge in questione, commentando l'annuncio degli esponenti del Pd e dei Verdi, Russo e Borrelli.

"La cosa sorprendente è che il relatore in Aula per la minoranza è il collega del Pd, Antonio Marciano. Naturalmente saranno ben accette tutte le proposte migliorative con l'auspicio che, almeno nel maggior gruppo di opposizione, i consiglieri ne parlino tra loro".

   

Pagina 6 di 19


SONDAGGIO
Si e' favorevoli a queste due proposte di legge ? :

1 - Interventi regionali per il recupero, la restituzione e la donazione ai fini del riutilizzo di medicinali in corso di validita'.
Clicca qui e visualizza la proposta

2 - Norme per il sostegno dei gruppi di acquisto solidale (GAS) e per la distribuzione di prodotti agroalimentari da filiera corta e di qualita'.
Clicca qui e visualizza la proposta

Esprimi un tuo parere

Comunicati-Stampa Pres.Caldoro

I nostri Video




Fonte ANSA

 5 visitatori online

Statistiche

Tot. visite contenuti : 394610
News dal web