Venerdì, 25 Luglio 2014
   
Text Size

                                 

Maisto: «Terra dei fuochi, bene le indagini specifiche. Un impegno concreto per la tutela della salute».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Fondi UE la vera speranza per il rilancio economico della Campania. Vanno spesi e, soprattutto, bene !!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Caldoro: «La scissione indebolisce»

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

A Giugliano un comitato con il compito di vigilare sui lavori e sul funzionamento del termovalorizzatore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Boom di divorzi, ecco la legge per le ex coppie.

Una legge per sostenere i genitori separati in difficoltà economica. Questo lo scopo basilare della proposta appena presentata in Consiglio regionale dai consiglieri del gruppo Caldoro Presidente, Gennaro Salvatore e Giuseppe Maisto. Un testo, redatto in sei articoli, che, se approvato dall'assemblea, attiverà, con un finanziamento di 200mila euro all'anno, una rete di servizi di mediazione e di contributi abitativi destinati a componenti di ex coppie chiamati a mantenere figli dopo la separazione o il divorzio. La proposta arriva in un momento di particolare difficoltà per le famiglie campane. Negli ultimi 12 mesi, in regione, come evidenziato nella relazione tecnica del testo di legge, si sono registrate complessivamente 11.289 separazioni e 4.122 divorzi. Dati, questi che dimostrano come un matrimonio su tre oggi fallisca, con percentuali in aumento ogni anno che passa. Un fenomeno, quello delle famiglie che si sgretolano, in molti casi amplificato dalla crisi economica e dalla conseguente impossibilità di mantenere sereni i rapporti casalinghi. Da qui, l'iniziativa promossa dai due consiglieri di maggioranza: <<È d'obbligo promuovere azioni volte a favorire il mantenimento di un rapporto sereno ed equilibrato dei figli con entrambi i genitori anche dopo la separazione o il divorzio - spiegano Salvatore e Maisto -.I maggiori problemi in una coppia in fase di separazione sono soprattutto di natura economica, ma l'assegnazione dei figli e della casa coniugale restano i nodi più difficili da risolvere, su cui ciascun componente ha diritto a ricevere assistenza giuridica ed economica, laddove si registrano evidenti disagi>>. La proposta di legge punta a garantire ai destinatari «le condizioni necessarie per svolgere il ruolo genitoriale, la conduzione di una vita dignitosa, il recupero dell'autonomia abitativa attraverso la realizzazione di percorsi di supporto psicologico diretti al superamento del disagio>>, oltre ad interventi remunerati a sostegno del reddito, almeno per i primi 12 mesi, finalizzati a far fronte alle necessità abitative (affitto) dei coniugi separati, divorziati o in fase di separazione o divorzio. A tale proposito si prevede nell'articolato la stipula di convenzioni con il ministero della Giustizia per garantire nei tribunali le prestazioni di mediazione familiare, oltre ad attribuire un punteggio per l'assegnazione di alloggi di edilizia popolare ai coniugi separati o divorziati in grave difficoltà economica. Particolare da non dimenticare: sarebbero esclusi dai possibili benefici i coniugi condannati per reati di violenza e stalking.

   

Suoli agricoli ai giovani

La legge in commissione

18-06-2013

   

VIII Commissione permanente consiliare


(Agricoltura, Caccia, Pesca, Risorse Comunitarie e Statali per lo Sviluppo)
TESTO UNIFICATO
(Reg. Gen. nn. 393 - 429)
TITOLO
“Valorizzazione dei suoli pubblici a vocazione agricola per contenerne il consumo e favorirne l'accesso ai giovani”
Licenziato dalla VIII Commissione permanente consiliare nella seduta dell’11 giugno 2013.

Allegati:
Scarica questo file (TU-393-429-senza-relatore.pdf)TU-393-429-senza-relatore.pdf[ ]35 Kb
   

Giugliano capitale dei veleni: «Appello a Caldoro e al Prefetto di Napoli».

«Bene l'interessamento da parte del Prefetto sulla disastrosa condizione del territorio di Giugliano, opportuno, però nel contempo, anche come responsabile dell'ordine pubblico vista la straordinarietà dell'amministrazione della III città della Campania, un suo autorevole intervento affinché non venga compiuto un ulteriore omicidio del territorio. In particolare mi riferisco all'ancora effettivo mancato inserimento di questo comune nell'ambito del Distretto Turistico Flegreo, rendendolo monco di una delle sue parti più significative». Così il vicepresidente regionale campano del Gruppo Caldoro Presidente, Giuseppe Pietro Maisto.

«E' questo, il mio, un ulteriore accalorato appello al Presidente Caldoro, ed oggi anche al Prefetto partenopeo – sottolinea il consigliere regionale – perché intervengano, nell'immediato, per consentire il ripristino dell'originario progetto che, giustamente, includeva questa parte importante del territorio napoletano. Lasciare fuori Giugliano con la sua millenaria storia, con il suo bagaglio culturale artistico e architettonico, con la sua costa, che non ha nulla da invidiare per estensione e posizione a quelle italiche più famose (come romagnola o toscana), è semplicemente delittuoso. Ecco perché – conclude Maisto - mi rivolgo alla sensibilità del Governatore e del Prefetto. In una realtà come quella giustamente disegnata per ammissione dello stesso Sig. Prefetto non possono prevalere, come sta avvenendo, logiche di casacche e di mera gelosia territoriale. Giugliano, non può restare con il suo intero territorio, fuori dal Distretto Turistico Flegreo. Non si può perdere questa occasione per consentire un reale rilancio dell'intera area, questo anche come premialità per le tante non gradite, ma comunque accettate, ospitalità di varia natura, in particolare in tema di rifiuti».



   

Pagina 6 di 17


SONDAGGIO
Si e' favorevoli a queste due proposte di legge ? :

1 - Interventi regionali per il recupero, la restituzione e la donazione ai fini del riutilizzo di medicinali in corso di validita'.
Clicca qui e visualizza la proposta

2 - Norme per il sostegno dei gruppi di acquisto solidale (GAS) e per la distribuzione di prodotti agroalimentari da filiera corta e di qualita'.
Clicca qui e visualizza la proposta

Esprimi un tuo parere

Comunicati-Stampa Pres.Caldoro

I nostri Video




Fonte ANSA

 4 visitatori online

Statistiche

Tot. visite contenuti : 364337
News dal web